Rifugio Pordenone Trail

EASY 0 reviews

Rifugio Pordenone Trail is a 16.7 mile moderately trafficked out and back trail located near the city of Cimolais that features beautiful wild flowers and is good for all skill levels. The trail offers a number of activity options and is accessible year-round.

16.7 miles 3760 feet Out & Back

kid friendly

birding

hiking

mountain biking

nature trips

walking

views

wild flowers

wildlife

RIFUGIO PORDENONE Easy trail, perfect for those who want to start mountain biking. Requires only a minimum of training for the length. Very rewarding for beginners. The route forward in the starting val Cimoliana Cimolais. A staggering beauty of the valley that leads up to the end where an alluvial bottom, once a lake, is the c.sa Melluzzo. The scenery, the atmosphere give deep emotions in those who want to start trying the Mountain Bike (recommended for girls who want to deal with this subject) to get to know and understand and respect nature. We are in the Natural Park of the Carnian Alps and in fact not always motorized vehicles can pass. Going along the asphalt road all at 95% after the bridge drops the valley narrows to tourists showing its most wild with big white boulders that try in vain to stop the normal flow of Cimoliana. Between sheer cliffs in the gorge is still collected and going up the landscape begins to change, like a door to a new world. In fact, after Fontana location opens up a wide valley where the eye stops to contemplate the tops of the Priests. The vegetation, rare and uncertain at first becomes increasingly dense until it becomes fragrant forests of pines. Mother Nature has decided, however, still a surprise in store, because out of the woods, the magnificent view opens up the wide gravel ranging from the ramparts of the Toro Monfalconi. We reach the rif.Pordenone and who will, with last effort to reach C.ra Cod. Return the same route. **** RIF. PORDENONE Percorso facile , perfetto per tutti coloro che desiderano avvicinarsi alla mountain bike. Richiede solo un minimo di allenamento per la lunghezza. Molto gratificante per i principianti. L’itinerario si inoltra nella val Cimoliana partendo da Cimolais . Una valle dalla sconcertante bellezza che ci porta fino alla sua fine dove su un fondo alluvionale, una volta lago, si trova la c.sa Melluzzo. I paesaggi, l’atmosfera donano profonde emozioni a chi vuole iniziare a provare la Mountain Bike (consigliato alle ragazze che desiderano cimentarsi con questa disciplina) e capire ad imparare a conoscere e rispettare la natura. Ci troviamo all’interno del Parco Naturale delle Alpi Carniche e infatti non sempre i mezzi motorizzati possono transitare. Salendo lungo la strada tutta asfaltata al 95% dopo il Ponte Delle Gocce la valle si stringe mostrando al turista il suo aspetto più selvaggio con grandi massi bianchi che tentano invano di arrestare il normale flusso del Cimoliana. Fra pareti a strapiombo si continua nella gola incassata e salendo il paesaggio comincia a mutare, quasi una porta su un nuovo mondo. Infatti dopo località Fontana si apre una grande vallata dove alto lo sguardo si ferma a contemplare le Cime dei Preti. Anche la vegetazione, dapprima rara e incerta diventa sempre più fitta fino a divenire profumati boschi di pini mughi. Madre Natura è decisa però a riservarci ancora una sorpresa; infatti usciti dal bosco la vista si apre maestosa sull’ampio piano ghiaioso spaziando dagli Spalti di Toro ai Monfalconi. Raggiungiamo il rif.Pordenone e chi vuole, con ultimo sforzo si raggiunge C.ra Merluzzo. Ritorno per lo stesso percorso.

No one has reviewed this trail yet. Be the first!